Archivi del mese: febbraio 2018

Turroni e Assirelli centrano il Personale alla Fusoloppet

img-20180211-wa0000

Fusignano – La seconda domenica di febbraio in Romagna riparte la stagione podistica, si corre la prima mezza della stagione, ovvero la Fusoloppet di Fusignano. La gara, svolgendosi nella bassa romagna, ha un percorso completamente piatto ideale per tentare di migliorare il proprio personale.
Per il Passatore un bel gruppetto di otto atleti al via guidati da un sorprendente Gabriele Turroni che centra il personale. Il suo crono alla fine parla chiaro 1.19’00”, che gli vale il 24° posto assoluto. (altro…)

Assirelli al comando della classifica per chilometri

ippociokSimone Assirelli passa al comando della classifica generale per chilometri con 129 punti su tre gare: domenica 14 gennaio a Bagnacavallo, nel ravennate, per la 10^ edizione della Raidlight Ultramaratona della Pace sul Lamone, percorso a circuito: un giro di 6,4km da ripetere 7 volte per un totale di circa 45km, Simone ha conquistato il 32°posto in 3h42’36”, mentre il 4 febbraio a Rosetta (Alfonsine), per la 1^ edizione della 6 ore Ippociok, Simone ha conquistato il 6°posto percorrendo entro il tempo massimo la distanza di 63,295 km!! “Ho fatto una buona gara a Traversara” commenta Simone Assirelli “Un percorso tosto, con alcuni tratti di sterrato in cui era presente anche molto fango. Sono molto soddisfatto del crono, anche se per me oggi era importante mettere un altro tassello nel programma di preparazione in vista della 100km del Passatore, in programma a fine maggio.” poi aggiunge “E’ la prima volta che partecipo a una sei ore, una gara particolare per la ripetizione dello stesso giro, ma il percorso abbastanza vario tra argine sterrato, asfalto e strada bianca è stato molto utile dal punto di vista del potenziamento muscolare. Il tutto sempre finalizzato all’obiettivo Passatore”.

 

 

 

Farina corre sotto il Vesuvio

napoliNapoli – Si è corsa domenica la 5^ edizione della NAPOLI CITY HALF MARATHON, in uno scenario unico dato dai più caratteristici paesaggi partenopei nel cuore della città. In trasferta a Napoli era presente per noi anche Stefano Farina, che ha fatto segnare un gran tempo, tagliando il traguardo in 1 ora 19 minuti 08 secondi. Stefano ha corso una prima parte di gara veloce, con i primi 10 km in 37’23” ad un ritmo di 3’44 al chilometro. Una seconda parte di gara leggermente più lenta per  via del passaggio nel centro storico e il ritorno verso la Mostra D’Oltremare. “Sono molto felice – ha fatto sapere Stefano – perchè ho fatto un ottimo tempo nonostante il paio di salite presenti, probabilmente scherzando potrei dire che la pizza e il babà della sera prima mi hanno dato le energie per il personale! ”.