Collemar-athon 2017. Daniele sotto le 5 ore

img-20170507-wa0000Fano – Sole e qualche nuvola, ma senza pioggia, hanno accolto i 1074 partecipanti alla 15esima edizione della ColleMar-athon. Sul percorso da Barchi a Fano, attraverso i borghi fortificati di Mondavio, Orciano, San Giorgio di Pesaro, Piagge, Cerasa e San Costanzo ci sono Alberto, Carlo Alberto e Daniele. Al via, Alberto Bandini che nel quotidiano fa l’ingegnere, parte forte, forse troppo per le proprie condizioni, non ottimali per affrontare il muro delle tre ore. Alla mezza distanza Alberto accumula un ritardo di tre minuti che diventeranno poi sette nel finale. Per lui comunque un ottimo crono di 3 ore 07 minuti e 16 secondi, che gli vale l’ottavo piazzamento di categoria e il quarto posto nel campionato italiano Ingegneri/Architetti. Alle sue spalle, Carlo Alberto Viola in preparazione per il Passatore, porta a termine in 3:34:35 la gara dopo aver fatto una ventina di chilometri di corsa. Al traguardo sono settanta i chilometri effettivamente percorsi ad un ritmo ragguardevole di 5’12 al km! Infine Daniele Gherardelli in 04:57:39 arriva soddisfatto al traguardo, sotto le cinque ore! (a Manchester quest’anno aveva corso in 05:03:29)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.