Leoncavallo più forte della bufera di neve

Lorenzo1Traversara – Partiti in 190 con il sole, dopo mezz’oretta gli atleti si sono imbattuti nella pioggia che poi s’è tramutata in nevischio, condizioni climatiche proibitive che hanno reso ancora più difficile il percorso di 48 km, tutto in terra battuta, causando alcuni ritiri. Tra i 159 classificati, Lorenzo Leoncavallo ha concluso la sua prova in 4 ore e 49′ . “E’ stata dura” – racconta Lorenzo – “ma sono riuscito ad arrivare in fondo, nonostante una bufera di neve nel corso del terzo dei 5 giri previsti “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.