Valli e Pinete. Nuovo primato per Simon Luca

VP SimonSi è svolta ieri mattina la 43a edizione della gara podistica Valli e Pinete. Il vento non ha rovinato la festa per i 3.750 podisti, di cui bene 1.181 competitivi, divisi a  loro volta sulla prova dei 30 chilometri (638) e sulla classica maratonina (543). La società era presente con 6 atleti, in due hanno partecipato alla 21.095 e in quattro alla 30 km.
Nella mezza-maratona, Simon Luca Spada è inciampato in pineta al settimo km. Voi sapete vero cosa fa un runner quando cade? Si alza il più velocemente possibile urlando al proprio prossimo che non si è fatto nulla, per fortuna non si è davvero fatto male, anzi ha ripreso a correre… anche accelerando un poco fino a raggiungere il traguardo posto al Pala de Andrè in 1 ora 56 minuti e 59 secondi, migliorando di qualche minuto il proprio personale!
Nella trenta il più veloce è stato Stefano Farina (in questa foto) in 2 ore 5 minuti e 42 secondi, un passaggio veloce a Marina di Ravenna in 42’56”, circa 4’04” al chilometro, poi nella seconda parte ha subito un leggero un calo, a causa del caldo che si è fatto sentire. Alle sue spalle Carlo Alberto Viola in 2h28’54” e Daniele Gherardelli in 3h27’56”
Per il settore non competitivo, erano presenti Lorenzo Leoncavallo nella 30km e nella maratonina Fabio Mazzolini in preparazione per la Maratona di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.